News (Archivio)

Disconoscimento di paternitÓ e fecondazione eterologa

La Corte di Cassazione, con sentenza 11 luglio 2012, n. 11644, è intervenuta in materia di disconoscimento di paternità ed ha affermato l’ammissibilità dell’azione relativa in caso di fecondazione eterologa avvenuta all’insaputa del marito, purché avvenga entro un anno dal momento in cui si è venuti a conoscenza del ricorso a tale metodo di procreazione